Quell'Intrigo alla Corte di Re Ferdinando

Autore: Paolo Maggi
Editore: Gagliano Edizioni
Data pubblicazione: Gennaio 2019
Formato: Libro -15x21- Pag.137
Euro 15,00


Descrizione

La storia narrata è quella della congiura antimassonica del 1775, una vicenda costruita a tavolino per colpire la Libera Muratoria partenopea affermatasi in città in ambito tanto nobiliare, quanto borghese, e ricostruita sulla scorta del libello Histoire de la persécution intentée en 1775 aux Francs – Maçons de Naples. La “sorpresa di Capodimonte”, orchestrata dall’astuto potere pubblico desideroso di infliggere un colpo mortale alla ormai vasta massoneria partenopea, finisce nel più clamoroso degli insuccessi per il coraggio di magistrati onesti e coraggiosi, oltre che per la sollevazione della pubblica opinione dell’intera città e delle proteste ufficiali provenienti da Inghilterra, Francia e Austria. A schierarsi a favore dei perseguitati è anche la stessa regina Carolina, in aperta antitesi al Re Ferdinando IV, vittima delle pressioni repressive del padre Carlo III Re di Spagna.
Quella vicenda, che allora fece parlare tutta l’Europa, e che oggi abbiamo quasi completamente dimenticato, ci interroga ancora profondamente sulle sue ragioni reali. È certamente stata il frutto di un pregiudizio antimassonico che, allora come ora, dimentica il contributo offerto in tutti i tempi alla difesa della libertà da parte della Libera Muratoria, facile capro espiatorio su cui riversare le colpe di classi dominanti spesso inadeguate a governsre.


Biografia Autore

Paolo Maggi, medico e docente universitario, è studioso di filosofia e storia della medicina. In particolare ha analizzato il ruolo delle tradizioni iniziatiche nello sviluppo della scienza moderna. È autore di circa 300 pubblicazioni scientifiche, di 8 capitoli di testi di medicina, di 4 testi di filosofia della medicina. È autore dei libri: Le radici della scienza moderna (2004), Elogio dell’induzione e... della magia (2010), Una cauta sapienza (2014), Il gioco degli opposti (2018).

▲ top page
Gagliano Edizioni
Via Dante, 334
70122 Bari

Cell 3487931423
P.I. 07472400725