Tarocchi

Autore: Carlo Cofano
Editore: Gagliano Edizioni
Data pubblicazione: Settembre 2015
Formato: Tarocchi - 8,5x18,5 cm
Confezione: 22 arcani maggiori + istruzioni
18,00

Descrizione di Tarocchi del Maestro Carlo Cofano - Libro
I tarocchi millenario strumento di conoscenza, sono espressione di un simbolismo che ha attraversato la storia dell'essere umano.
La loro iconografia racchiude una complessa struttura cifrata che si basa su una straordinaria sequenza di enigmatici rebus, la cui soluzione consente di far emergere leggi rigorose e precise, grazie alle quali i simboli degli Arcani si trasformano in elementi di un antichissimo linguaggio in codice, utilizzato per realizzare il più ancestrale e segreto tra i Vangeli: i Tarocchi stessi.
Le immagini, dall'apparente semplicità, sigillano l'insegnamento di cui fu custode colei che la tradizione gnostica riconosce come l'incarnazione della Grande Madre, l'Apostolo degli apostoli: Maria Maddalena, che gli Egizi molto prima veneravano come la Dea Iside.
Nel simbolismo più profondo del mazzo, si ravvisano i pilastri dell'esoterismo, le leggi magiche dell'Antico Sapere Alchemico, sintetizzato nella famosa Tavola smeraldina, attribuita a Ermete Trismegisto, che enuncia: "Come in alto così in basso, come in Cielo così in Terra, per fare il Miracolo della Cosa Unica".
I 22 Arcani Maggiori narrano la storia dell' Essere, dal 'Principio' alla 'Fine', dal piano Celeste al piano Terreno, dalla dimensione spirituale a quella materiale; indicando il percorso che il 'Pellegrino', il Matto (il ricercatore di Sè), Arcano 0, deve affrontare per Rettificare,
Trasformare e Completare se stesso, "raccontando" per simboli, numeri e immagini la nascita di tutte le cose; ogni passato, ogni presente, ogni futuro...ogni Qui e Ora.

Biografia Autore
CARLO COFANO nasce a Lecce nel 1972, dove vive e lavora. Partecipa a numerose mostre collettive e personali sia in Italia che all'estero.
La pittura di Carlo Cofano, parte dalla realtà oggettiva e si sviluppa in un crescendo emotivo che rappresenta il percorso di un 'viaggio' che intende cogliere la verità 'parallela' celata oltre il visibile.
L'intento della sua pittura consiste in una sorta di 'disvelare facendo', in una tessitura d'immagini in cui si aprono improvvisi squarci di luce che nascono dal profondo della psiche e si nutrono di storia e di memorie.
Le sue opere sono concepite sin dalla scelta e preparazione della tela che parte da una mestica acrilica nera dalla quale fa emergere la luce attraverso la tecnica della pittura a olio.

▲ top page
Gagliano Edizioni
Via Dante, 334
70122 Bari

Cell 3487931423
P.I. 07472400725