Collana Scienze Umane

Due autrici allo specchio

Giovanna Righini Ricci e Biagia Marniti

Autore: Daniele Giancane
Editore: Gagliano Edizioni
Data pubblicazione: Gennaio 2016
Formato: Libro -15x21- Pag.169
20,00

Descrizione

Il presente volume mette assieme una serrata analisi letteraria di due autrici contemporanee: Giovanna Righini Ricci e Biagia Marniti. Due donne che, apparentemente, appaiono lontane l'una dall'altra, perché la Righini Ricci è stata una scrittrice per i giovanissimi, Biagia Marniti una poetessa raffinata e profonda. Tutt'e due furono assai legate alla terra d'origine: Giovanna Righini Ricci eleva un inno alla civiltà contadina in "Un pugno di terra" (di cui certamente Nonno tranquillo è l'emblema), Biagia Marniti addirittura scelse lo pseudonimo Marniti (s'è detto che in realtà si chiamava Masulli) facendo discendere il nome d'arte dalla "marna"(la murgia), la pietra dura classica di una larga zona della Puglia. Ecco che due donne, che hanno vissuto all'incirca nello stesso momento storico, messe una accanto all'altra, ci offrono un caleidoscopio di sensazioni, stimoli intellettivi, culturali, educativi di ampio respiro. Allo specchio, ne scopriremo la profondità e la sensibilità.

Biografia Autore
Daniele Giancane è pedagogista, scrittore per l'infanzia, animatore culturale, poeta, direttore di riviste e di collane editoriali, docente universitario di "Letteratura per l'infanzia" all'Università di Bari. Dirige la più longeva rivista letteraria dell'Italia meridionale "La Vallisa" e coordina le attività del gruppo omonimo. Molto intensa è la sua attività di studioso della letteratura per l'infanzia. Tra i tanti studi "Alberto Manzi o il fascino dell'infanzia (1975), "Per un'educazione alla pace (1986), "l'Abaco e l'ideogramma (1991), "Giuseppe fanciulli" (1994), "Le Paure dei Bambini" (1995), "Giuseppe Fanciulli" (1994). "Le paure dei bambini" (1995), "Educare con la letteratura: l'itinerario narrativo di Giovanna Righini Ricci"(1996), "Dal sud: letteratura per l'infanzia e immaginario merdiionale (2000). "Leggere che passione"(2005), "Rileggere i classici"(2006), "C'era una volta nel mondo" (2007), "Progetto lettura" (2009), "Letteratura per l'infanzia e l'adolescenza", con Angelo Nobile e Carlo Marini (2011).
Ha pubblicato una ricerca in tre volumi sulle fiabe popolari pugliesi, più un volume sulle fiabe lucane. E' tra i più prolifici studiosi del teatro per ragazzi in Italia, cui ha dedicato molte opere. Altrettanto cospicua è la sua produzione di scrittore per ragazzi, sin da "Nuovefiabe" (1982",fino a "Fiabe ecologiche (2009), "Al bullo? Mi ribello" 2011), "Gli animali e noi" (2013). Ha scritto il romanzo per adolescenti "Ragazzo d'Albania", molto adottato nelle scuole italiane, Collabora con numerose riviste e con la pagina culturale de "La Gazzetta del Mezzogiorno", sin dal 1980.




















▲ top page
Gagliano Edizioni
Via Dante, 334
70122 Bari

Cell 3487931423
P.I. 07472400725